Prossimi appuntamenti con Vito

In primo piano

Palazzolo sull'Oglio (BS) martedì 17 settembre Auditorium Comunale ore 20:45

Nell’ambito della VI edizione del Festival Rinascimento Culturale, Lectio del prof. Vito Mancuso "L’eresia di Spinoza”.

download


Trani (BA) giovedì 19 settembre Basilica Cattedrale ore 20:30

Nell’ambito dell’Evento: I dialoghi di Trani, Lectio dal titolo “Responsabilità: origine e motivazione”

Come indica l’origine del termine, essere responsabili significa rispondere. A cosa? A chi? Da dove viene la domanda che ci interpella e che ci chiama a rispondere in modo serio, affidabile, “sponsale” (per usare un altro termine che condivide l’origine di responsabilità)? E dove trovare la forza dentro di noi per sostenere tale risposta responsabile? E prima ancora, perché si deve rispondere in modo autentico, quando invece si può benissimo rispondere in modo falso o anche non rispondere per nulla?

Brochure_I Dialoghi di Trani [PDF]

Schermata 2019-08-05 alle 16.11.43


Rimini venerdì 20 settembre chiesa di Sant’Agostino (Via Cairoli n. 41, centro storico Rimini) ore 17:00

Presentazione pubblica dell’opera «IL TRECENTO RISCOPERTO Gli affreschi della chiesa di Sant’Agostino». Intervento del prof. Vito Mancuso sul tema “La bellezza, tra arte e fede”. Invito Presentazione Volume 300 riminese [PDF]

Schermata 2019-09-06 alle 11.19.36


Domodossola domenica 22 settembre, Piazza Mercato ore 17:30

Il Principio Passione. Nell’ambito della III edizione di Domosofia, il prof. Vito Mancuso conversa sul tema oggetto del Festival con Maurizio Molinari, Direttore de La Stampa. Domosofia [Link] Brochure Domosofia 2019

Locandina Mancuso Domosofia 2019


Brescia martedì 24 settembre

Nell’ambito dell’evento: Festival Le X Giornate, due incontri con il prof. Vito Mancuso. Il tema dell’edizione del Festival Le X Giornate, riguarda il rapporto tra la “leggerezza del web e la solidità del mondo reale”.

mattino – Incontro con gli studenti;

ore 18:00, Auditorium San Barnaba – Lectio “Leggerezza e solidità della coscienza”


Padova giovedì 26 settembre Auditorium San Gaetano ore 18:00

Nell’ambito dell’evento: Solidaria,“Dialogo sull’Infinito: tra teologia e matematica” con Vito Mancuso e Piergiorgio Odifreddi, modera Giovanni Realdi.

solidaria2019


Vito Mancuso a TORINO SPIRITUALITA’ 2019

Alba Venerdì 27 settembre ore 21.00 Teatro Sociale G. Busca  

L’equilibrio del cosmo 

«Interrogandosi sulla bellezza si ricerca nell’universo un senso che ne possa spiegare la perfezione: è quel kósmos che significa innanzitutto ‘ordine’. L’armonia sembra la base su cui fondare ogni certezza, ma lo sguardo più attento intravede l’imperfezione che c’è anche in essa, l’asprezza con cui suona. È la legge dell’equilibrio naturale che bilancia la perfezione con l’imperfezione, il bello con il brutto, l’armonia con la disarmonia.»

ferro1


Vito Mancuso a TORINO SPIRITUALITA’ 2019

Teatro Carignano sabato 28 Settembre ore 10:00

Madre notte

torino-spiritualità

«Prima ancora di essere una condizione del tempo fuori di noi, la notte è una condizione che riguarda il tempo e lo spazio dentro di noi. Noi veniamo dalla notte, dalla notte dei tempi e del tempo, e a questa notte, caos e vuoto originario, siamo destinati a tornare. Educarsi alla notte e alla sua maternità significa quindi scoprirsi figli del mistero. In base a questa intuizione si struttura la lectio di Vito Mancuso, sulle tracce di una divinità che è luce ma che è anche, come dicono i mistici, notte oscura». Ingresso € 8 | Ridotto Carta Extra € 5. Biglietteria al Circolo dei lettori (via Bogino 9, Torino)

Torino Spiritualità 2019 [Link]

Pubblicato in Home

Convegno Alta Formazione in Psicosintesi 2019

In primo piano


Firenze domenica 2 giugno, 5° Convegno Nazionale di Counselling in Psicosintesi – Counselling: TRA DESIDERIO ED ATTUAZINE BUONE PRATICHE NEL MODELLO PSICOSOMATICO. Con la partecipazione di Piero Ferrucci psicoterapeuta e filosofo, e Vito Mancuso.

Pubblicato in Home

Sulla Via della Bellezza, Vito Mancuso a San Galgano

In primo piano

“Cosa siamo?”. La “bellezza” è “una forza diretta al bene comune: essa dilata la nostra energia”: ripensando al nostro rapporto con il pianeta, come umanità stiamo rischiando di fallire, perdendo il nostro “essere sapiens” torniamo ad essere solo “faber e consumens”: “la via della bellezza è la via della salvezza”. Sono le parole conclusive del filosofo Vito Mancuso nella conferenza da lui tenuta il 5 luglio nell'Abbazia di San Galgano a cura delle logge senesi del Grande Oriente d’Italia “Arbia” (138), “Montaperti” (722), “Salomone” (758), “Ormus (1090) e Agostino Fantastici (1472). Le conclusioni sono state del Gran Maestro Stefano Bisi.

Pubblicato in Home

L’etica e la spiritualità: ecco gli antidoti contro le seduzioni della Tecnica

In primo piano

Intervista di Carlo Fusi su “Il dubbio" sabato 8 giugno 2019

Schermata 2019-06-09 alle 21.35.08

Spiritualità ed etica antidoti alla Tecnica [PDF]

Vito Mancuso, teologo e filosofo, non ha paura delle macchine: «Ho paura degli uomini che usano le macchine». Ma non per questo si sente un passatista …

«Macchè, pensi che mi considerano un eretico».

E quindi, professore, che si fa: mica si possono eliminare le macchine. E tanto meno gli uomini…

«Penso che la tecnologia sia fonte di paura perché le persone avvertono che manca un controllo. Poi però c’è qualcosa di più profondo da analizzare. La tecnologia è la cartina di tornasole di ciò che vogliamo essere. Ci sono elitès, ristretti gruppi di potere, ai quali la tecnica consegna un grande potere o che, all’inverso, se ne servono per accrescere il proprio. E non sappiano quale sia il vero fine di questa concentrazione di potere. Dunque il problema vero dell’umanità è di tipo interiore: l’uso e la finalità di quella energia libera che è dentro di noi, che ci fa essere umani, imprevedibili, non tecnici, creativi, caotici, artisti, indisciplinati o alla ricerca di una disciplina di tipo superiore» …

Continua a leggere

Pubblicato in Home