Io Amo. Piccola filosofia dell’amore

In primo piano

Io Amo

"Questo libro è il tentativo di dire in poche pagine ciò che non basta una vita intera ad imparare." (Vito Mancuso)

Dal 18 settembre in libreria per Garzanti.

"Io Amo" in pillole. La presentazione a Vanity Fair [Link]

Nel corso della vita tutti abbiamo vissuto quel sentimento euforico e doloroso, carico di paura e di felicità, chiamato amore. Ma dove ha origine e come agisce la sua forza misteriosa che sempre attrae e rapisce? Come possiamo viverlo nel modo più vero? E qual è il messaggio che esso porta con sé? Sono le domande fondamentali a cui Vito Mancuso risponde con la profonda intensità che da sempre caratterizza il suo pensiero, accogliendo tra le pagine la dolcezza e la potenza di una straordinaria avventura umana affrontata nelle sue forme più diverse: dall'amore sensuale dei corpi a quello del puro sentimento, dall'amore per la natura e gli animali a quello della mistica e della spiritualità. In questo libro, puro ma mai puritano, si ragiona così senza paura di controversie a proposito di rapporti prematrimoniali, adulterio, masturbazione, omosessualità, bisessualità: rimanendo sempre fedele al primato della coscienza e della libertà individuale ed esponendo tutti i limiti della morale tradizionale cattolica, l'autore propone una prospettiva etica in grado di orientare dal basso un esercizio giusto e insieme libero della sessualità. L'amore diviene così il punto di vista privilegiato per guardare a tutta l'esistenza. Anche se mai come nel nostro tempo infatti il divertimento e lo svago sembrano rappresentare il fine ultimo a cui tendere, in "Io amo" sono indicate le tracce preziose per raggiungere l'amore vero e purificatore, l'unica esperienza capace di dare un senso autentico al nostro essere al mondo.

Pubblicato in Home

Prossimi appuntamenti con Vito

In primo piano

Mezzolombardo (TN) venerdì 3 ottobre Auditorium dell’Istituto M.Martini ore 20.15. 17° Incontro dell'iniziativa culturale della Cassa Rurale di Mezzolombardo e San Michele all'Adige; il prof. Vito Mancuso presenta "Io Amo Piccola filosofia dell'amore". Mezzolombardo [PDF]


Mestre giovedì 9 ottobre Piazza Ferretto ore 18.00, nell'ambito di "Mestre in centro", il prof. Vito Mancuso presenta "Io Amo Piccola filosofia dell'amore". Mestre in centro [Link]


Padova venerdì 10 ottobre Palazzo della Ragione ore 21.00. Fiera delle Parole 2014; Vito Mancuso presenta "Io amo Piccola filosofia dell'amore" con Gherardo Colombo. Padova fiera delle Parole 2014

image002


Bologna Sabato 11 ottobre ore PINACOTECA NAZIONALE DI BOLOGNA Via delle Belle Arti, 56 ore 12.00. Presenta Debora Mancini; Leggono : Aberto Maggi, Vito Mancuso, Maurizio Patriciello, Fabrizio Valletti. Con l’accompagnamento musicale di Simone Zanchini.


Verona giovedì 16 ottobre piazza dei Signori, Festival Librar Verona ore 17.30. Vito Mancuso inaugura Il festival LibrarVerona. La vela dei lettori ore 18.30 : presentazione di Io Amo Piccola filosofia dell'amore.


Illasi (VR) giovedì 16 ottobre sala Dino Formaggio ore 20.45 Vito Mancuso presenta di Io amo Piccola filosofia dell'amore.


Vicenza venerdì 17 ottobre Teatro San Marco ore 18.00. Incontro con Vito Mancuso: “Cercare di credere è … intelligente! Fede e Ragione: un’unica via.” Presenteranno la serata   DON LUIGI MAISTRELLO e il PROFESSOR LUCIANO CARPO. Alla fine ci sarà anche la presentazione del lavoro di Don Luigi Maistrello, edito dalle Edizioni Paoline: “Passione Evangelica”, opera introdotta da Vito Mancuso. Manifesto Vicenza 17 ottobre [PDF]


Bologna domenica 19 ottobre ore 10.00. Vito Mancuso sarà all'Eremo di Ronzano per presentare il suo nuovo libro: Io Amo Piccola filosofia dell'amore. Alle ore 12.00 seguirà l'Eucaristia e alle 13.00 il pranzo per chi si sarà prenotato in mattinata. Eremo di Ronzano – Bologna. Associazione Amici di Ronzano – tel.051 581443 – via di Gaibola 18, 4. Eremo di Ronzano [Link]


Cesena domenica 19 ottobre Palazzo del Ridotto in Piazza Almerici ore 18.00CIÒ CHE CI RENDE UMANI poesia filosofia arti teatro. VITO MANCUSO: "La ferita che portiamo". L’incontro sarà introdotto da brevi versi di Mariangela Gualtieri.Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti. In caso di pubblico eccedente verrà allestita una proiezione in diretta all’interno dell’Aula Magna di Vicolo Carbonari 2. Info: Teatro Valdoca, tel. 0547 362628 -contatti@teatrovaldoca.org ; Teatro Valdoca [Link]


Palermo lunedì 20 ottobre, Auditorium SS. Salvatore, ore 17.00. Per la Settimana di Studi Danteschi, conferenza dal titolo: "Mi ritrovai per una selva oscura". Settimana di Studi Danteschi [Link]


Palermo lunedì 20 ottobre Chiesa di San Saverio ore 21.00. Nuccio Vara intervista Vito Mancuso. Presentazione di "Io Amo Piccola filosofia dell'amore"


Vibo Valentia (VV) martedì 21 ottobre – Palazzo Gagliardi – ore 19.00. “Sulla via dell'amore” Lectio Magistralis di  Vito Mancuso autore di  "Io Amo. Piccola filosofia dell'amore” (Garzanti, 2014) Tropea festival [Link]


Vigevano mercoledì 22 ottobre XIII rassegna letteraria; CAVALLERIZZA DEL CASTELLO via Rocca Vecchia, 5. Ore 21.00 – Presentazione di "Io Amo Piccola filosofia dell'amore" – VITO MANCUSO con Giuseppe Vico. Vigevano brochure rassegna 2014 [PDF]


Roma venerdì 24 ottobre Libreria Nuova Europa, I Granai – C/O Centro Commerciale "I Granai"- via Mario Rigamonti, 100 ore 18.00. Aperitivo con l'Autore : Vito Mancuso presenta il suo volume "Io amo. Piccola filosofia dell'amore"


Cinisello Balsamo (Mi) sabato 25 ottobre. COSMO HOTEL PALACE via De Sanctis, 5.I° CONVEGNO NAZIONALE DIA' – ASSOCIAZIONE DIALOGICO DIALETTICA – SCUOLA DI CURA DI SE'  ore 9.35 Prima sessione:  Gianfranco Basti – Lo spirito come relazione. Vito Mancuso – Spiritualità e cura della vita ferita"Il motivo della presenza della spiritualità quale dimensione essenziale del fenomeno umano risiede nella ferita dell'esistenza che ogni essere umano porta dentro di sé. La spiritualità (e le religioni che la devono servire nella misura in cui sono autentiche) è essenzialmente cura. Saranno analizzate le cause di questa inevitabile ferita legata al vivere e ci si soffermerà sulla meditazione quale terapia." Segue Dibattito. Ore 16.30  Tavola rotonda con Gianfranco Basti, Vito Mancuso, Romano Madera, Claudia Baracchi, Selene Calloni Williams, Tullio Carere-Comes. Moderatore Luca Panseri. Per iscrizioni al convegno : Convegno cura dell'anima [Link]


Zugliano (UD) venerdì 21 novembre Centro Balducci ore 20.30; presentazione del nuovo libro "Io Amo Piccola filosofia dell'amore"  insieme a Don Pierluigi Di Piazza


Trieste sabato 22 novembre ore Libreria Lovat, Viale XX Settembre 20, c/o stabile Oviesse, terzo piano ore 18.00. Presentazione di Io amo Piccola filosofia dell'amore.


Trieste domenica 23 novembre, Istituto Internazionale di Fisica Teorica (ICTP), strada Costiera, 11 ore 14.00 "SPIRITUALITA' COME RELAZIONE". Vito Mancuso, autore di "Io amo" interviene al convegno La Fisica comunica con Medicina, Arte e Spiritualità organizzato da AMEC. Associazione Medicina e Spiritualità.

 

Pubblicato in Home

Il patto mancato tra amore sacro e amor profano

Nel suo nuovo saggio Vito Mancuso analizza l’emozione umana più forte e svela i limiti della morale sessuale cattolica

MAN-1La prima elementare critica che occorre muovere alla morale sessuale cattolica è che semplicemente non funziona, come dimostra il fatto che la gran parte dei cattolici la disattende. L’etica autentica nasce dalla concretezza della vita e torna alla concretezza della vita. L’attuale etica sessuale ecclesiastica invece si rivela astratta, scolastica, libresca, non nasce dalla vita ma dal desiderio di conformità alle decisioni magisteriali del passato. In questa prospettiva per la morale sessuale ecclesiastica il ruolo decisivo spetta al concetto di lex naturalis, nella convinzione che obbedire alla natura e ai suoi cicli equivalga a obbedire a Dio. La natura è assunta come criterio di legislazione etica, natura come legge, da cui procede una legge ritenuta naturale….

Continua a leggere

Pubblicato in Home

Quando il Papa parla del sesso dell’anima

papa_assisi10" La nostra piccola anima non si perderà mai se continua a essere anche una donna, vicina a queste due grandi donne che ci accompagnano nella vita, Maria e la Chiesa ": così ieri nell’omelia mattutina ha affermato papa Francesco. Sono parole sorprendenti. Il Papa sostiene forse che l’anima è una donna? Che la nostra anima cioè possiede un sesso e la sua identità è femminile? Oppure si tratta solo di un’immagine poetica, dettata dal fatto che il termine anima in italiano e nelle principali lingue occidentali (spagnolo compreso, nonostante l’articolo maschile al singolare) è femminile? …

Continua a leggere

Pubblicato in Home

L’altro martirio

C_4_articolo_2066820_upiImageppMentre scrivo non si hanno notizie sull’identità dell’omicida delle tre suore italiane missionarie in Burundi, si sa solo che suor Bernardetta Bogianni, suor Lucia Pulici e suor Olga Raschietti sono state uccise secondo modalità estremamente violente…

Continua a leggere

Pubblicato in Home

Francesco d’Assisi

di Padre Ernesto Balducci. Introduzione di Vito Mancuso (Giunti editore 2014)

SC0Zzq0Pnfx3_s4-mb

Non una semplice biografia del santo di Assisi quanto, piuttosto, la rilettura di un personaggio e della sua vicenda attualizzata all’umanità del terzo millennio. In questa prospettiva l’autore ha inteso non solo approfondire gli aspetti storici relativi a Francesco, ma soprattutto ha voluto evidenziare la sua nuova idea di umanità. Basandosi su un uso attento delle fonti storiche, Balducci ricostruisce tutti gli aspetti della figura del santo, dalle sue vicende biografiche ai temi della sua predicazione, sempre attenta a un nuovo rapporto con l’altro, con il diverso. Un volume quindi di estrema modernità, scritto con l’attenzione dovuta alla ricostruzione del passato ma con la mente e gli occhi rivolti al futuro. L’introduzione di Vito Mancuso a questa nuova edizione sottolinea il forte valore profetico del libro e mette in luce l’attualità del santo rispetto alle grandi novità portate nella Chiesa da papa Bergoglio.

Pubblicato in Home